Articoli

logoPlanet

Commercio estero: Tutte le novità e gli eventi 2014 per le aziende italiane

logoPlanetLe Camere di Commercio Italiane all’Estero realizzano molteplici attività volte ad agevolare le aziende nei loro business facilitando i contatti per la conclusione di affari tramite l’organizzazione di mostre, la partecipazione collettiva a fiere internazionali e locali, l’accoglienza di missioni dall’Italia, le missioni in Italia, i seminari, i convegni, i workshop con incontri bilaterali fra imprese italiane e imprese locali, le giornate tecnologiche, le sfilate di moda, le iniziative di immagine, le giornate gastronomiche, le degustazioni e le azioni di attrazione di investimenti esteri. Queste iniziative vengono sostenute da un’intensa attività di informazione e comunicazione attraverso portali, siti web e la pubblicazione di monografie, newsletter, cataloghi, CD rom e campagne pubblicitarie ad hoc.
Le Camere di Commercio Italiane all’Estero per incoraggiare e aiutare le imprese italiane nel loro processo di  internazionalizzazione e nella promozione del made in Italy offrono, inoltre, un’ampia gamma di servizi di assistenza e consulenza (soprattutto alle PMI) mediante la realizzazione di indagini di mercato, studi di settore e studi di fattibilità.

Tutte le attività che le CCIE hanno in programma di realizzare nel corso dell’anno sono classificate per periodo e luogo di svolgimento, settore merceologico (ATECO) e tipologia di attività.

fonte: http://www.assocamerestero.it
international_trade_fair2

Italy at the XVII Addis Chamber international trade fair

21-27 febbraio 2013

Dal 21 al 27 febbraio 2013 si è tenuto ad Addis Abeba, Etiopia, la XVII edizione della Addis Chamber International Trade Fair ACITF, la fiera internazionale organizzata annualmente dalla Camera di Commercio di Addis Abeba. La ACITF è una fiera plurisettoriale ed è considerata la principale manifestazione fieristica del Paese e del Corno d’Africa sia per numero di espositori che di visitatori. Alle ultime edizioni hanno partecipato oltre 300 espositori provenienti da 30 paesi ed è stata visitata da oltre 20.000 persone.

international_trade_fair3

 

 

intersolar-2014-fiera-internazionale-del-fotovoltaico

Intersolar 2014, alla fiera del fotovoltaico strabilianti novità

intersolar_europa_03A Monaco di Baviera, in Germania, si terrà una nuova edizione della Intersolar 2014, fiera internazionale di settore in cui verranno presentate tutte le novità in campo energetico-rinnovabile sullo scenario internazionale e le prospettive più allettanti del settore.

La Intersolar 2014 Europe si svolgerà a Monaco di Baviera dal 4 al 6 giugno 2014 e sarà preceduta, dal 2 al 4 giugno 2014, da Intersolar 2014 Europe Conference, una serie di conferenze “previe” allo svolgimento della fiera.

A che punto è oggi il solare fotovoltaico in europa e nel mondo? Qual è il know-how accumulato fino ad oggi per rendere la tecnologia migliore, più funzionale e più economica? Fino a che punto il fotovoltaico rappresenta la reale opportunità per rispondere al fabbisogno energetico senza generare emissioni inquinanti? Quali sono le prospettive di breve termine del settore fotovoltaico in Europa?  Queste e molte altre domande avranno risposta alla Intersolar 2014, anche attraverso le numerose conferenze in programma a cui potranno accedere gli oltre 2 mila partecipanti e gli oltre mille espositori attesi.

pda-europe

7° Conferenza annuale PDA Europe

28 novembre  2013 – Roma

“L’Associazione Poliurea Development Europe, PDA Europa ha tenuto la sua settima conferenza annuale da Lunedi 18 a Mercoledì 20 novembre a Roma, Italia. L’evento ha riunito 118 partecipanti e 7 espositori.

L’evento ha riscosso un grande successo e vorremmo esprimere un ringraziamento speciale a tutti coloro che sono coinvolti nell’organizzazione, consiglio e dei comitati PDA in Europa, i nostri sponsor e, naturalmente, i nostri partecipanti alla conferenza hanno reso possibile l’evento. Tra i partecipanti rappresentanti di Europa centrale, la Turchia, la Russia e gli Stati Uniti.”pda-europe_partecipants2

opportunità_collaborazione_economica_imprese_italiane2011_bosnia

Seminario Bosnia-Erzegovina: Opportunità di investimento e di collaborazione industriale per le imprese italiane – Roma 15 novembre 2011

Si è svolto a Roma il 15 novembre 2011, presso la Sala Pirelli dell’ex-ICE in Via Liszt 21, il seminario “Bosnia-Erzegovina: opportunità di investimento e di collaborazione industriale per le imprese italiane”. Il Seminario rientra nell’ambito di un Progetto Balcani, finanziato con i fondi della Legge 84/01 – “Disposizioni per la partecipazione italiana alla stabilizzazione, alla ricostruzione e allo sviluppo dei Paesi dell’area balcanica”.
opportunità_collaborazione_economica_imprese_italiane2011_bosniaLa Bosnia-Erzegovina, grazie alle riforme strutturali in corso, rappresenta una meta ideale per le attività di investimento e di collaborazione industriale e interessanti opportunità di affari derivano anche dai diversi progetti finanziati dall’Unione Europea e dagli Organismi Internazionali. Il Paese aderisce, inoltre, dal 2007 al Central Europe Free Trade Agreement – CEFTA, che attualmente riunisce otto Paesi dell’Europa Centro Orientale – Albania, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Macedonia, Moldova, Montenegro, Serbia, Kosovo – in un’unica area di libero scambio.
Il seminario ha offerto l’occasione di conoscere i progetti e le opportunità di sviluppo e di collaborazione economica nel Paese direttamente dai rappresentanti dell’Agenzia bosniaca per l’attrazione degli investimenti – FIPA, dai rappresentanti dell’Unione Europea e della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo – BERS in Bosnia- Erzegovina, in particolare nei seguenti settori: Energia – Agricoltura e Agroindustria – Infrastrutture Turistiche – Industria Tessile – Industria del Legno.

Fonte: http://legge84.ice.gov.it/

italy_e_romania_building_together_2011

Italy & Romania – Building Together

italy-and-romania-building-together1Il 12 e 13 luglio 2011 si è svolto un evento dedicato al settore delle infrastrutture intitolato “Italy & Romania buinding together“a cui hanno partecipato oltre 200 imprenditori in rappresentanza di 81 aziende italiane e 78 aziende e istituzioni romene interessate allo sviluppo delle infrastrutture. L’Evento è stato organizzato dall’Istituto Nazionale per il Commercio con l’Estero, nell’ambito dell’Intesa Operativa tra il Ministero dello Sviluppo Economico, l’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE), e lo stesso ICE ed è stato realizzato con la collaborazione dell’Ambasciata d’Italia a Bucarest.

italy_romania_building_together

italy_e_romania_building_together_2011

italy-and-romania-building-together1000.jpg

forum_economico_del_mediterraneo_26feb2010

Forum economico del Mediterraneo – Roma 25 e 26 febbraio 2010

 Il Forum economico del Mediterraneo, che si è tenuto a Roma il 25-26 febbraio è stato organizzato da Confindustria, Ice ed Abi, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico ed il Ministero degli Affari esteri, con il contributo del Comune e dell’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma.

L’evento, che si è svolto presso il Campidoglio, è stato l’occasione per mettere a confronto i sistemi delle piccole e medie imprese e della collaborazione industriale nel Mediterraneo, grazie agli interventi dei presidenti delle associazioni industriali 13 Paesi della sponda sud del Mediterraneo: Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Israele, Siria, Giordania, Territori Palestinesi, Libano, Turchia, Cipro e Malta, oltre ai  rappresentanti istituzionali e imprenditoriali nazionali ed esteri.

forum_economico_del_mediterraneo2.jpeg