Poliurea

poliurea_lavorazioneLa Poliurea è una membrana impermeabilizzante elastomerica di rivestimento ottenuta per poliaddizione (addizione nucleofila = Legami Pi-greco rimosso tramite formazioni di nuovi legami covalenti) disocianato alifatico con aggiunta diammina. La reazione di polimerizzazione è simile a quella che porta alla formazione di poliuretani, infatti la Poliurea è un poliuretano terminato con ammine, quest’ultima velocizza la presa durante l’applicazione (c.a 5-15 sec.).

Ha il vantaggio di avere 0 parti volatili e quindi massimo rispetto per l’ambiente, un’ottima resistenza a trazione, flessibilità all’abrasione e un’elevata resistenza alle alte temperature (30°-80°). Motivo per cui la Poliurea è insensibile all’acqua e all’umidità è dato dal fatto che la reazione tra i due componenti “A” = iso e “B” = poliolo (Polyammina) è così veloce che non dà il tempo all’umidità di reagire.

Impiego sia nel campo industriale che edile

  • Impermeabilizzazioni.

  • Rivestimento vasche di contenimento per depuratori;

  • Rivestimento anti-corrosivo vasche di contenimento per impianti speciali.

  • Rivestimento piscine.

  • Protezioni e impermeabilizzazioni canali, ponti, dighe e bacini.

  • Solette e coperture lastricate di parcheggi pensili e multipiano.

  • Solette e strutture di ponti viadotti cavalcavia e svincoli.

  • Estradossi di gallerie artificiali, cortili pensili, fondazioni etc.

Modulo contatti

Non esitate a contattarci per ogni domanda e informazione sull’argomento