serbia

Opportunità di collaborazione per le imprese italiane

Il 29 febbraio 2012 si è tenuto a Roma il Seminario: “Serbia: opportunità di collaborazione economica per le imprese italiane”. Il Seminario rientra nell’ambito di un Progetto Balcani, finanziato con i fondi della Legge 84/01 – “Disposizioni per la partecipazione italiana alla stabilizzazione, alla ricostruzione e allo sviluppo dei Paesi dell’area balcanica”.
La Serbia, grazie alle riforme strutturali in corso, rappresenta un mercato prioritario all’interno dell’Area Balcanica per avviare forme di collaborazione economica e industriale anche in considerazione delle interessanti opportunità di affari derivanti dai diversi progetti finanziati dall’Unione Europea e dagli Organismi Internazionali. Il Paese aderisce, inoltre, dal 2007 al Central Europe Free Trade Agreement – CEFTA, che attualmente riunisce otto Paesi dell’Europa Centro Orientale – Albania, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Macedonia, Moldova, Montenegro, Serbia, Kosovo – in un’unica area di libero scambio.
Il seminario ha offerto l’occasione di conoscere i progetti e le opportunità di sviluppo e di collaborazione economica nel Paese direttamente dai rappresentanti dell’Agenzia serba per la Promozione delle Esportazioni e degli investimenti – SIEPA, dai rappresentanti dell’Unione Europea e della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo – BERS in Serbia, in particolare nei seguenti settori: Energia – Agricoltura e Agroindustria – Infrastrutture – Ciclo Gestione dei Rifiuti – Trasporti

Il programma dei lavori ha previsto dopo gli Interventi Istituzionali, una Sessione Tecnica con la presentazione dei progetti di sviluppo. Nel pomeriggio c’è stato il consuento incontro con i relatori.

Fonte:http://legge84.ice.gov.it/serbia/informativa-seminario